Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA

Giustino De Jacobis. Inculturarsi per comunicare

Scheda del Volume n. 11torna su

Autore/i: MAZZARELLO Maria Luisa - NEGHESTI Micael

Titolo: Giustino De Jacobis. Inculturarsi per comunicare

Città: Roma

Editrice: LAS

Anno: 1997

Pagine: 155


Presentazione:

Con questo studio si vuole dare risalto alla genialità e allo slancio missionario di Giustino De Jacobis. La sua azione apostolica continua ad essere portatrice di profezia aperta a una catechesi inculturata nella vita della gente e, quindi, attenta alla cultura locale, alle tradizioni, alla psicologia dei destinatari dell’annuncio.   L’esito altamente positivo della missione del De Jacobis sta tutta nella sua forte intuizione, nel suo zelo, nel suo grande rispetto per gli Abissini e specialmente nella sua forte sensibilità ecumenica. Una tale sensibilità – bene evidenziata nelle pagine di questo libro – è espressione di attenzione a un contesto reso scettico nei confronti del cattolicesimo a causa delle vicende storiche verificatesi fin dal tempo del Concilio di Calcedonia.   Vista in questa luce, la catechesi del De Jacobis, in quanto parte della più vasta problematica della Chiesa-nel-tempo, si caratterizza dunque per l’inculturazione della Parola di Dio nella vita e nel dialogo ecumenico. Dedicarsi all’annuncio, infatti, non è evadere dalla realtà socio-culturale e religiosa, ma porsi all’interno del vissuto delle popolazioni locali per vivificare con il Vangelo ogni realtà di vita.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain