Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Archivio Notizie > Economia ed educazione

Economia ed educazionetorna su

Economy of Francesco deve interessare alla Facoltà «Auxilium» perché «i processi che devono cambiare l’economia devono necessariamente essere anche processi educativi e formativi. C’è bisogno di competenze nuove anche per chi si occupa di economia e solo chi è esperto di educazione può capire come cambiare il modo di fare economia».

 

Lo sostiene la prof.ssa Alessandra Smerilli, docente di Economia politica alla Facoltà, membro del Comitato organizzare, in una intervista, realizzata a poche ore dall’evento internazionale che vedrà radunati online, dal 19 al 21 novembre, oltre 2 mila giovani economisti da tutto il mondo.

 

L’iniziativa si è sviluppata a seguito dell’invito che Papa Francesco ha rivolto il 1° maggio 2019, a giovani economisti, studenti e imprenditori chiamati a promuovere un processo di cambiamento.

Grazie a San Francesco e a Papa Francesco si è così formato in questi mesi, nonostante la pandemia che ha sconvolto la comunità mondiale, un vasto movimento di giovani economisti a livello internazionale.

Attraverso sessioni di lavoro online, sono state condivise riflessioni e proposte. Da marzo ad oggi, quasi mille giovani hanno lavorato attivamente in 12 “villaggi tematici”: lavoro e cura; management e dono; finanza e umanità; agricoltura e giustizia; energia e povertà; profitto e vocazione; policies for happiness; CO2 della disuguaglianza; business e pace; economia è donna; imprese in transizione; vita e stili di vita.

 

Dal 19 al 21 novembre, Assisi, la città che avrebbe dovuto ospitare in presenza l’evento già programmato per marzo 2020, sarà il centro di un mondo giovane.

Papa Francesco interverrà con un videomessaggio ai partecipanti connessi via web con la Basilica di San Francesco d’Assisi, il 21 novembre 2020.

Il programma dell’evento digitale è innovativo, partecipativo, globale. Assisi ospiterà la “regia” dell’evento, le sessioni principali e i collegamenti in diretta dai luoghi storici francescani (San Damiano, Rivotorto, Basilica di Santa Chiara, Santuario della Spogliazione, Palazzo Monte Frumentario).

 

I giovani economisti ed imprenditori dialogheranno con relatori internazionali per approfondire temi e proposte riguardo il lavoro, la finanza, l’educazione, l’impresa, le diseguaglianze, l’intelligenza artificiale, la transizione energetica, l’human flourishing.

A partire da alcuni luoghi francescani, sono stati preparati 5 momenti di riflessione, meditazione e arte sui passi di Francesco d’Assisi.

È prevista una “Maratona EoF”, dalle 18.00 del 20 novembre alle 13.30 del 21 novembre. Un giro del mondo in 24 ore, in cui ogni paese prepara un contributo territoriale di arte, musica, progetti.

Per tutto il tempo dell’evento, saranno attive sessioni di approfondimento e confronto su progetti di studio e di impresa, dove esponenti del mondo accademico e professionale sono disponibili per colloqui personali con i giovani partecipanti e/o a piccoli gruppi.

 

L’evento si realizza grazie a un comitato che ha dato concretezza e ha assicurato operatività in questi mesi. Al Comitato partecipano la Diocesi di Assisi, l’Istituto Serafico, il Comune di Assisi, l’Economia di Comunione e le Famiglie Francescane, con il supporto, a nome della Santa Sede, del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, rappresentato dal Prefetto Card. Peter Kodwo Appiah Turkson.

 

Intervista
Sito ufficiale di Economy of Francesco

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain