Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Teologia spirituale fondamentale

Teologia spirituale fondamentale

Programmatorna su

Codice: SP210

Docente: Eliane Anschau Petri    

Anno: 2019-2020

Semestre: 2

Orario:

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

L’insegnamento si prefigge presentare le tematiche fondamentali della Teologia spirituale, definendone la natura, il metodo, le fonti e il suo rapporto con le altre discipline.

Obiettivi:

Al termine del corso la studente è in grado di manifestare le seguenti competenze e abilità che le consentono di:

  • Conoscere la natura, il metodo e le fonti della teologia dell’esperienza spirituale cristiana e il suo carattere interdisciplinare; 
  • Individuare le dinamiche dell’esperienza spirituale cristiana e gli elementi essenziali che la caratterizzano;
  • Riflettere criticamente su alcuni temi importanti della teologia spirituale e la loro attualità;
  • Aver consolidato una visione integrale della persona in accordo con il pensiero antropologico-cristiano;
  • Saper utilizzare in modo corretto le fonti della teologia spirituale applicando il metodo proprio della teologia spirituale;
  • Essere in grado di presentare oralmente un approfondimento tematico o i risultati di un proprio lavoro di ricerca; 
  • Aver acquisito conoscenze aggiornate della bibliografia di Teologia spirituale in merito ai contenuti e ai metodi di ricerca di questa disciplina;
  • Saper affinare abilità comunicative e relazionali necessarie all’interazione nel lavoro di équipe.

Argomenti:

  • Teologia spirituale: approccio antropologico della parola “spiritualità; distinzione tra spiritualità nel senso ampio della parola, spiritualità cristiana, e spiritualità come scienza teologica. Panoramica storica della configurazione della teologia spirituale come disciplina teologica. Natura, metodo e fonti della Teologia spirituale e il suo rapporto con le altre discipline teologiche.
  • Esperienza spirituale cristiana e dinamica della vita spirituale: esperienza, esperienza spirituale, esperienza spirituale cristiana; rapporto tra esperienza ed esperienze; tratti fondamentali dell’esperienza cristiana. I protagonisti dell’esperienza cristiana: Dio Trinità e la persona umana; le predisposizioni per accogliere la grazia; rapporto tra docilità e sforzo umano nella vita spirituale; la crescita in Cristo e la maturazione umana; nozioni e modelli di itinerario spirituale.
  • Esperienze fondamentali della vita spirituale cristiana: esperienza di conversione, di ascesi, dell’identità spirituale; del limite e della croce, della missione ed esperienza mistica.
  • Alcuni temi essenziali di teologia spirituale: la preghiera, la vita teologale, la santità, l’accompagnamento spirituale.
  • Lettura continua e guidata di un’opera classica di spiritualità: Filotea. Introduzione alla vita devota (San Francesco di Sales), in modo di poter riflettere su temi di spiritualità applicando il metodo della Teologia spirituale.

Modalità di svolgimento:

Lezioni frontali - lettura guidata di alcune fonti di spiritualità - lavoro di gruppo - discussioni in aula e forum - approfondimenti tematici personali.

Modalità di verifica:

L’esame finale consisterà in un colloquio orale che avrà per oggetto la conoscenza dei contenuti appresi nel corso. Per chi vuole il colloquio può partire dalla presentazione di un argomento di approfondimento personale a scelta.

Nella valutazione si terrà conto dei risultati dei lavori svolti in classe e personalmente durante il semestre.

Bibliografia:

Schemi della docente.

Garcia Jesús Manuel, Teologia spirituale. Epistemologia e interdisciplinarietà, Roma, LAS 2013; Ruiz Salvador Federico, Le vie dello Spirito. Sintesi di teologia spirituale, Bologna, EDB 1999; Bernard Charles André, Teologia spirituale, Cinisello Balsamo, San Paolo 20026; Gozzelino Giorgio, Al cospetto di Dio. Elementi di teologia della vita spirituale, Leumann, Elle Di Ci 1989; Secondin Bruno - Goffi Tullo (a cura di), Corso di Spiritualità. Esperienza - sistematica - proiezioni, Brescia, Queriniana 1989; Secondin Bruno, Inquieti desideri di spiritualità. Esperienze, linguaggi, stile, EDB, Bologna 2012; Szentmartoni Mihály, In cammino verso Dio. Riflessioni psicologico-spirituali di alcune forme di esperienza religiosa, San Paolo, Cinisello Balsamo 1998; Costa Maurizio, Voce tra due silenzi. La preghiera cristiana, EDB, Bologna 2000; Herráiz García Maximiliano, La preghiera una storia di amicizia, EDB, Bologna 2000; García Jesús Manuel (a cura di), Mistici nello Spirito e contemporaneità, Roma, LAS 2014; García Jesús Manuel - Zas Friz de Col Rossano (a cura di), Contemplare oggi, Roma, LAS 2015; García Jesús Manuel - Zas Friz de Col Rossano (a cura di), Teologia spirituale e Concilio Vaticano II. Temi, problemi e prospettive, Roma, LAS 2016; Nuovo Dizionario di Spiritualità, De Fiores Stefano - Goffi Tullo (a cura di), Roma, Paoline 1979; Dizionario Enciclopedico di Spiritualità, a cura di Ancilli  Ermanno e il Pontificio Istituto di Spiritualità, 3 voll., Roma, Città Nuova 19902; rivista online Mysterion (http://www.mysterion.it/).

Francesco di Sales, Filotea. Introduzione alla vita devota, a cura di R. Balboni, Roma, Paoline 200613; Alburquerque Eugenio, Una spiritualità dell’amore. San Francesco di Sales, Leumann (TO), Elledici 2007; Wirth Morand, Francesco di Sales e l’educazione. Formazione umana e umanesimo integrale, Roma, LAS 2006.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain