Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Psicologia dinamica

Psicologia dinamica

Programmatorna su

Codice: 00074

Docente: Lucy Muthoni Nderi     Milena Stevani    

Anno: 2019-2020

Semestre: 1

Orario:

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

L'insegnamento intende fornire agli studenti un quadro di riferimento per la comprensione dei processi motivazionali e far acquisire una conoscenza di base sulla complessità del funzionamento mentale e sulla stretta interdipendenza tra processi cognitivi ed affettivi, tra la dimensione intrapsichica e quella relazionale.

Obiettivi:

Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di:

  • saper utilizzare in modo corretto i concetti fondamentali della disciplina;
  • conoscere in modo sistematico i principali modelli teorici e di sapersi orientare tra i diversi indirizzi;
  • comprendere e analizzare le diverse prospettive motivazionali presenti nel filone psicoanalitico e nel filone umanistico.

Argomenti:

Introduzione - Il campo d'indagine della psicologia dinamica.
Cenni sull'evoluzione storica della psicologia dinamica.
I livelli motivazionali del comportamento umano secondo alcune prospettive teoriche.

Parte I - La dinamica del comportamento umano in alcuni principali sviluppi del filone psicoanalitico.
Il punto di vista dinamico in S. Freud.
La dinamica della personalità secondo C. Jung.
L'interazione dinamica tra bisogni individuali e fattori sociali secondo A. Adler e alcuni teorici della psicoanalisi interpersonale (E. Fromm, K. Horney).
La dinamica dell'adattamento dell'Io secondo H. Hartmann.
Gli aspetti psicodinamici delle relazioni interpersonali nei teorici delle relazioni oggettuali (M. Klein, W.R. Fairbairn, D. Winnicott).

Parte II - La dinamica del comportamento umano in alcuni Autori della psicologia umanistica.
La concezione olistico-dinamica di A. Maslow.
La prospettiva fenomenologica di C. Rogers.
La "volontà di significato" nell'analisi esistenziale di V. Frankl.

Modalità di svolgimento:

Lezioni frontali con utilizzo di materiale didattico.

Modalità di verifica:

Esame orale sugli argomenti del programma.

Bibliografia:

LIS A.-STELLA S.-ZAVATTINI G. C., Manuale di psicologia dinamica. Motivazione, sviluppo, psicopatologia, Bologna, Il Mulino 1999; JERVIS G., Fondamenti di psicologia dinamica: un'introduzione allo studio della vita quotidiana, Milano, Feltrinelli 1995; SCHMALT H. D., Psicologia della motivazione, Bologna, Il Mulino 1989; ELLENBERGER H., La scoperta dell'inconscio: storia della psichiatria dinamica, Voll. 1 e 2, Torino, Boringhieri 1976; GREENBERG J. R.-MITCHELL S. A., Le relazioni oggettuali nella teoria psicoanalitica, Bologna, Il Mulino 1986; FRANKL V., Fondamenti e applicazione della logoterapia, Torino, SEI 1977.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain