Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Discernimento e accompagnamento vocazionale

Discernimento e accompagnamento vocazionale

Programmatorna su

Codice: SP404

Docente: Giuseppina Del Core    

Anno: 2018-2019

Semestre: 2

Orario: Mercoledì 1°, 2°, 3°

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

L'insegnamento intende offrire gli elementi di riferimento essenziali per comprendere la complessa realtà del discernimento e dell'accompagnamento vocazionale dei giovani. L'approccio alle istanze e alle problematiche emergenti dal contesto giovanile attuale e dalla sensibilità contemporanea spinge a ripensare l'identità, gli atteggiamenti e le implicanze affettive e relazionali di chi ha il delicato compito di discernere e di accompagnare i giovani sulle strade del Signore. In un'ottica educativa, saranno approfonditi i criteri e le condizioni di carattere metodologico e formativo per realizzare in maniera adeguata, il processo di discernimento e di accompagnamento vocazionale.

Obiettivi:

Al termine del corso la studente dovrà dimostrare di

  • aver compreso e approfondito i criteri e le condizioni per realizzare un adeguato discernimento delle vocazioni, privilegiando alcune aree o ambiti d'attuazione;
  • saper affrontare criticamente la questione dell'identità, degli atteggiamenti e delle implicanze affettive e relazionali di chi ha il compito di discernere e accompagnare;
  • saper individuare i dinamismi e i percorsi formativi messi in atto nel processo di discernimento e accompagnamento vocazionale, anche alla luce delle indicazioni normative della Chiesa e dei Progetti Formativi o Ratio Institutionis delle diverse istituzioni formative.

Argomenti:

INTRODUZIONE: Il discernimento e l'accompagnamento vocazionale, oggi. L'apporto delle scienze umane al discernimento e accompagnamento vocazionale.

PRIMA PARTE: Il discernimento vocazionale. Natura e finalità. I soggetti del discernimento vocazionale. Condizioni e criteri. Criteri positivi: disposizioni e attitudini. Criteri negativi: contro-indicazioni o situazioni problematiche. Il discernimento delle motivazioni. Discernimento vocazionale in situazioni di 'crisi'. Discernimento e psicodiagnosi vocazionale.

SECONDA PARTE: L'accompagnamento vocazionale. Direzione spirituale o accompagnamento spirituale? Mutamenti, tendenze e prospettive alla luce delle nuove istanze formative e culturali. Il concetto di 'vocazione' sottostante all'accompagnamento. Accompagnamento vocazionale in chiave di 'relazione': la relazione di accompagnamento come luogo di crescita delle persone in interazione. Le implicanze affettive e i rischi insorgenti nella relazione interpersonale. Accompagnamento come luogo di 'personalizzazione' dell'itinerario educativo. Processi e percorsi di crescita: partire dai soggetti (chi sono, dove sono?), crescita di sé, costruzione di un'identità cristiana, scoperta della propria vocazione, decisione vocazionale. Accompagnamento personale e di gruppo.

Modalità di svolgimento:

I nuclei teorici saranno svolti attraverso lezioni frontali, discussioni e dinamiche di gruppo, proiezioni, presentazione di casi concreti.

Modalità di verifica:

La valutazione si basa sulla frequenza e partecipazione e sull'apprendimento dei concetti fondamentali del corso (presenza e colloquio; verifica finale mediante esame orale o scritto).

Bibliografia:

Dispense a cura del Professore con annessa bibliografia.
BOTTINO D. (a cura), Direzione spirituale e accompagnamento vocazionale. Teologia e scienze umane a servizio della vocazione, Milano, Ancora 1996; DE PIERI S., Il discernimento vocazionale. Criteri di idoneità e controindicazioni, in COSPES (a cura), Difficoltà e crisi nella vita consacrata (Coordinamento di P. DEL CORE), Torino-Leumann, Elledici 1996, 93-108; DEL CORE P., La scelta di vita. Discernimento o selezione?, in Servitium. Quaderni di ricerca spirituale III, 32(1998)119,538-548; ID., Discernimento e psicodiagnosi vocazionale. Problematiche e prospettive, in COSPES (a cura), Difficoltà e crisi nella vita consacrata (Coordinamento di P. DEL CORE), Torino-Leumann, Elledici 1996, 109-128; HERBRETEAU H., Les chemins de l'expérience spirituelle. Repéres pour accompagner les jeunes, Paris, èdition Ouvriéres 2000; ISTITUTO FIGLIE DI MARIA AUSILIATRICE, Discernere e accompagnare. Orientamenti e criteri di discernimento vocazionale, Roma 1995; DEL CORE P., Orientamenti e criteri per il discernimento vocazionale, in DEL CORE P.-FISICHELLA M. (a cura di) Il noviziato tra vecchi e nuovi modelli di formazione. Contesti e percorsi formativi per una responsabilità condivisa, Roma, LAS 2008, 287-327; ISTITUTO DI SPIRITUALITà-UNIVERSITà PONTIFICIA SALESIANA, Accompagnare tra educazione, formazione e spiritualità;, Quaderni di Spiritualità Salesiana 2, Roma, LAS 2004; GARCIA J. M. (a cura), Accompagnare i giovani nello Spirito, Roma, LAS 1998; JURADO M. R., Il discernimento spirituale. Teologia, storia, pratica, Milano, San Paolo 1997; LOUF A., Generati dallo Spirito, Magnano, Qiqaion/Comunità di Bose 1994; SALONIA G., Kairós. Direzione spirituale e animazione comunitaria, Bologna, EDB 1994; SASTRE GARCIA J., El acompañamiento espiritual, Madrid, San Pablo 1993; SASTRE GARCIA J., El disernimiento vocacional. Apuntes para una pastoral juvenil, Madrid, San Pablo 1996.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain