Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Organizzazione e gestione scolastica

Organizzazione e gestione scolastica

Programmatorna su

Codice: 00211

Docente: Hiang-Chu Ausilia Chang    

Anno: 2018-2019

Semestre: 1

Orario: Giovedì 1°, 2°, 3°

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

L'insegnamento introduce nelle considerazioni teorico-pratiche riguardanti l'organizzazione e la gestione della scuola e dei centri formativi in una prospettiva della ricerca della qualità. Quindi, in stretto rapporto con le funzioni soprattutto pedagogico-didattiche della scuola intende promuovere le competenze organizzativo-gestionali del docente e del dirigente scolastico.

Obiettivi:

Al termine del corso lo studente deve:

  • saper identificare e analizzare i principali elementi costitutivi di un'istituzione scolastica e formativa;
  • saper individuare le condizioni necessarie alla conduzione dei processi organizzativi e al buon funzionamento della scuola e dei centri formativi professionali in una visione personalistica integrale e innovativa;
  • saper abbozzare un piano organizzativo di una scuola contestualizzata nel proprio Paese;
  • saper individuare le sfide attuali del contesto socio-culturale in cui si colloca la scuola;
  • saper prospettare ipotesi di ricerca per il buon funzionamento dell’istituzione scolastica e formativa.

Argomenti:

Premessa: Organizzazione e Gestione scolastica (OGS) come disciplina di studio.

1. Verso una teoria dell'OGS
 1.1. Scuola come istituzione educativa ed ecosistema.
 1.2. Scuola come comunità educativa di qualità per un’educazione integrale e inclusiva.
 1.3. Organizzazione e gestione della scuola: concetti fondamentali e principi.
 1.4. Modelli, teorie e contenuto dell'OGS.
 1.5. OGS tra politica, legislazione/amministrazione e professione docente e dirigente.(studio del caso italiano e del proprioPaese di provenienza)

2. Per una nuova prospettiva dell'OGS
 2.1. Autonomia scolastica
 2.2. L'OS nella società d'oggi, multiculturale e plurireligiosa, dell'informazione, della conoscenza e della comunicazione, in un irreversibile impatto dell'ICT.
 2.3. Fattori e indicatori di qualità dell'OGS.

3. L'OGS a livello nazionale e locale.
 3.1. L'autonomia scolastica in Europa
 3.2. L'autonomia scolastica in Italia.
 3.3. Analisi di un'OGS a livello locale.

4. La funzione docente e direttiva e l'OGS
  4.1 La funzione docente e dirigente
  4.2. La leadership e la dirigenza scolastica

5. Esercizi di abbozzo di organizzazione di una scuola cattolica contestualizzata nel proprio Paese (applicando un'analisi organizzativa multidimensionale della scuola centratasull'alunno).

Modalità di svolgimento:

L'insegnamento verrà svolto in stretto collegamento con altri insegnamenti presenti nel Curricolo di studio scelto, in particolare Didattica generale, Pedagogia della scuola, Teorie dell'organizzazione, Pedagogia comparata, Docimologia, Pedagogia speciale, Pedagogia sperimentale, Diritto scolastico, Tirocinio.
Oltre alle lezioni frontali con discussioni in aula sono previste attività di ricerca personale e in gruppo, in forma laboratoriale.

Modalità di verifica:

Per la valutazione verranno tenuti presenti sia l'esame orale, sia i lavori applicativi richiesti durante l'insegnamento.

Bibliografia:

Appunti del Professore.

Inoltre, letture personali a scelta tra i seguenti e altri indicati dal Professore: ANTÚNEZ S., Claves para la organización de centros escolares, Barcelona, I.C.E. Universitat 2000 (2ed.); CAPALDO N.- RONDANINI L., Gestire e organizzare la scuola. Manuale per Dirigenti scolastici, Trento, Erickson 2011;Ids, Dirigere scuole. Le funzioni del dirigente scolastico nella società globale, Trento, Erickson 2005;CENTRO STUDI PER LA SCUOLA CATTOLICA (CSSC), Costruire la comunità educante. Scuola cattolica in Italia. Decimo rapporto, Brescia, La Scuola 2008; CSSC, Dirigere e coordinare le scuole. Scuola cattolica in Italia. Sesto Rapporto, Brescia, La Scuola 2004; AA.VV., I dirigenti scolastici: funzioni, reclutamento, valutazione in Italia e in Europa = Quaderni d TreeLLLe n.13, 2013;  CISCAR C. - URÍA E., Organización escolar y acción directiva, Madrid, Narcea 1986; COSSI M., Organizzare la scuola. Un approccio per metafore, Trento, Erickson 2008; D'ADDAZIO M., L'organizzazione e la gestione delle istituzioni scolastiche, oggi, Roma, Anicia 2008/2015(2ed); EGIDO GÁLVEZ I. - ALVAREZ GALLEGO A. et al., Organizacion y gestion de los centros educativos en Iberoamerica, Madrid, OEI 2000; GARCÍA REQUENA F., Organización escolar y gestión de centros educativos, Málaga, Ediciones Aljibe 1997; GEMMA C., Il coordinatore-tutor. Un ruolo da interpretare, Brescia, La Scuola 2004; GONZÁLEZ GONZÁLEZ M.T. et al., Organización y gestión de centros escolares: dimensiones y procesos, Madrid, Pearson-Prentice Hall 2003; LORENZO DELGADO M., La organización y gestión del centro educativo, Madrid, Editorial Universitas 2005 (4ed.); ID., Organización escolar: la construcción de la escuela como ecosistema, Madrd, Ediciones Pedagógicas 1999(3ed.); MARIANI G. (a cura di), Il dirigente scolastico. Manuale per la preparazione al concorso e per l'esercizio della professione, Napoli, EDISES 2010; MILITO D. - SAVAGLIO C., La funzione del dirigente scolastico. Percorsi operativi, Salerno, Edisud 2008; OCDE, Améliorer la direction des établissements scolaires. 1. Politiques et pratiques; 2. Etudes de cas sur la direction des systèmes / Improving School Leadership. 1. Policy and Practice, 2. Case studies on system Leadership, Paris, Oecd 2008   [www.oecd.org/edu/schoolleadership]; AA.VV., La dirigenza scolastica. Competenze giuridiche, amministrative, organizzative e pedagogiche, Napoli, Tecnodid 2012; Ahmad Sarfraz – Scholar M. Phil.,School Organization and Management: Scope and Importance(http:// edchat.blogspot.it/2011/01/scope-and-importance-of-school.html; SÁENZ BARRÍO O. (a cura di), Organización escolar: una perspectiva ecológica, Alcoy, Marfil 1993; SERGIOVANNI T., Dirigere la scuola comunità che apprende, Roma, LAS 2002; SIPED, Ripensare la scuola nella società di oggi. Punti salienti per una vision innovativa, concreta e lungimirante, Firenze/Roma, 15 novembre 2015; TONIOLO P., I servizi alla persona. Manuale organizzativo, Roma, Carocci 2006; XODO CEGOLON Carla (a cura di), Il dirigente scolastico: una professionalità pedagogica tra management e leadership, Milano, F. Angeli 2010.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain