Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Elenco attività formative > Laboratorio di didattica della religione

Laboratorio di didattica della religione

Programmatorna su

Codice: 00012

Docente: Anna Peron    

Anno: 2018-2019

Semestre: 2

Orario: Sabato 12.15-13.45

Sede: via Cremolino, 141


Finalità:

Il percorso laboratoriale ha lo scopo di far acquisire agli studenti conoscenze, metodologie, competenze ed abilità utili per la professione di Insegnanti di religione. È un percorso didattico, che non soltanto trasmette conoscenza, ma, molto spesso, apre nuove piste di conoscenza e produce nuove fonti documentarie

Obiettivi:

Il laboratorio si propone di fornire gli strumenti essenziali per la progettazione educativa e didattica nell’ambito dell’insegnamento della religione. Attraverso ricerche in gruppo e in interazione con il docente, gli studenti dovranno esercitarsi per maturare abilità dal punto di vista comunicativo, nella programmazione, nell’uso di particolari strumenti didattici per la scuola di ogni ordine e grado.

Argomenti:

  • La professione dell'Insegnante di Religione. Caratteristiche di base
  • Accostamento di alcuni siti, riviste e libri utili per la formazione dell’insegnante di religione
  • Sul concetto di "competenza". Esercitazione sulla base delle Indicazioni Nazionali
  • L’arte cristiana e l’utilizzazione nell’IRC. Analisi di alcuni quadri
  • Il libro di testo. Criteri di lettura. Studio di alcuni testi scolastici di IRC
  • Progettazione di una Unità di Apprendimento
  • Progettazione di una programmazione annuale

Modalità di svolgimento:

La didattica laboratoriale si basa sullo scambio intersoggettivo tra studenti e docenti in una modalità paritaria di lavoro e di cooperazione, coniugando le competenze dei docenti con quelle in formazione degli studenti. 

Modalità di verifica:

In itinere con esposizione e dibattito in gruppo del materiale prodotto e sperimentato:

  • analisi di un libro di testo
  • elaborazione di una Unità di Apprendimento
  • recensione di un libro scelto che approfondisce un particolare aspetto dell’IRC (all’esame)

Bibliografia:

Riferimenti indicati nell’insegnamento Didattica della religione.

In particolare: CARNEVALE Cristina, Progettare per competenze nell'IRC. Il nuovo quadro delle Indicazioni Nazionali = Appunti di classe, Leumann (TO),  Il Capitello - Elle Di Ci 2013; LONGO Leonarda, Insegnare con la flipped classrom. Stili di apprendimento e "classe capovolta" = Didattica (La Scuola) 37, Brescia, La Scuola 2016; TRICARICO Maria Franca - MAZZARELLO, Maria Luisa, Il mistero di Gesù nell'arte. Dall'Incarnazione alla Pasqua = Insegnare la religione con l'arte, Torino, Elle Di Ci - Il Capitello 2016; TRICARICO Maria Franca - MAZZARELLO, Maria Luisa, I mosaici della Creazione nel Duomo di Monreale. Il luogo dove la Storia della salvezza è resa visibile = Insegnare religione, Torino, Elle Di Ci 2017.

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain