Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Ricerca > Rivista di Scienze dell'Educazione > Articolo del fascicolo n. 1/2011

Nell’unico Dio l’unica famiglia umana

Articolo del fascicolo n. 1/2011torna su

FARINA Marcella,
Nell’unico Dio l’unica famiglia umana,
in Rivista di Scienze dell'Educazione 49(2011)1, p. 60-77.

Riassunto

Il saggio riflette sul Messaggio di Benedetto XVI per la celebrazione della 44" giornata mondiale della pace individuandone due dimensioni fondamentali. La prima è costituita dalla verità. Il Papa offre un coraggioso messaggio profetico: sottolinea che la libertà religiosa si radica nella verità e si esprime come capacità della persona umana di ordinare le proprie scelte secondo la verità. È un annuncio come criterio di discernimento di fronte al fondamentalismo e al relativismo. La seconda dimensione evidenzia l’universalità della libertà religiosa, in quanto mette in luce la dignità della persona umana nel suo rapporto con l’unico Creatore e Salvatore. Sulla unicità di Dio si fonda l’unità del genere umano chiamato a diventare famiglia di Dio. Una realtà che viene anche evidenziata da Giuseppe Barbaglio sulla base del messaggio biblico cristiano, in particolare nel comandamento dell’amore nella sua struttura teoantropologica.



Summary

This study reflects on the Message of Pope Benedict XVI for the celebration of the 44th World Day of Peace. Two fundamental dimensions are presented. The first one is the Truth. The Pope offers a courageous prophetic message, highlighting that religious freedom is rooted in the truth and expresses itself as the capacity of the human person to order their own personal choices according to the truth. This is announced as a discernment criterion for facing fundamentalism and relativism. The second dimension is the universality of religious freedom. This is seen in the light of the dignity of the human person in relationships with our Creator and Savior. Based on this unity of God is the call to become the family of God. This reality is highlighted by Joseph Barbaglio on the basis of the Christian Biblical message, especially the command of love in its God-man structure.





L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain