Scienze dell'Educazione, Scienze Pedagogiche, Educatore Professionale socio-pedagogico, Laurea Magistrale, Psicologia dello Sviluppo, Pastorale Giovanile, Scienze Religiose ISSR, Insegnare Religione,

Sai quali sono le pagine più ricercate nel nostro sito?

ENGITA
Home > Offerta formativa > Corso di Laurea Magistrale in Psicologia dell'Educazione

Psicologia dell'Educazione


Presentazionetorna su

La Licenza o Laurea Magistrale in Psicologia dell'Educazione prepara psicologi esperti nell'intervento psico-pedagogico in ambito scolastico ed extrascolastico. Abilita a svolgere attività di consulenza e di orientamento a persone, gruppi e istituzioni coinvolti nel processo educativo-scolastico; attività di analisi, progettazione e gestione delle risorse umane e ambientali, finalizzate alla prevenzione e alla risoluzione dei disagi individuali e di gruppo.

Obiettivitorna su

Al termine del Corso di studio i laureati dovranno dimostrare di:

  • conoscere in modo approfondito e critico le discipline psicologiche, i metodi di ricerca e gli strumenti di indagine psicologica inerenti al settore;
  • aver acquisito capacità di analisi e di giudizio critico sugli aspetti psicologici, relazionali, sociali e ambientali che caratterizzano lo sviluppo psicologico e l'interazione educativa durante l'intero arco di vita;
  • essere in grado di utilizzare correttamente e valutare strumenti psicodiagnostici per l'inserimento e il supporto dei soggetti nei contesti socioeducativi e scolastici, per la prevenzione e il trattamento delle difficoltà nella scuola e nei servizi per l'infanzia, l'adolescenza e la famiglia;
  • saper progettare e coordinare programmi di intervento finalizzati alla promozione delle risorse psicologiche della persona e al suo sviluppo integrale;
  • saper progettare e realizzare interventi di consulenza psicologica e di orientamento in vista della prevenzione del disagio affettivo, relazionale, sociale e cognitivo nei contesti socio-educativi;
  • essere in grado di attuare interventi di promozione delle competenze genitoriali;
  • essere capace di comunicare con i diversi soggetti interlocutori in modo chiaro e senza ambiguità, nel rispetto dei principi etici e deontologici propri della professione dello psicologo;
  • conoscere e utilizzare in modo corretto una lingua straniera.

Sbocchi occupazionalitorna su

Al termine del Corso di studio il laureato potrà svolgere interventi di:

  • consulenza e sostegno, a livello sia individuale che collegiale, nelle istituzioni socio-educative e scolastiche, ai docenti, ai soggetti in età evolutiva, ai genitori, in ambiti pubblici e privati;
  • formazione per insegnanti, operatori socio-educativi, genitori al fine di promuovere il potenziamento delle risorse dei soggetti in crescita;
  • valutazione psicologica, a livello preventivo e diagnostico, mediante l'applicazione e l'interpretazione di tecniche psicodiagnostiche per migliorare i processi comunicativi ed educativi;
  • orientamento scolastico e professionale per studenti e genitori;
  • prevenzione del disagio scolastico e di supporto a docenti e genitori;
  • sostegno ai processi di sviluppo, di apprendimento e di socializzazione nei contesti scolastici ed extrascolastici.
Chi ha conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia dell'Educazione, dopo aver effettuato l'Esame di Stato, potrà iscriversi alla sezione A dell'Albo degli Psicologi per l'esercizio della libera attività professionale e di consulenza presso enti pubblici e privati. Potrà inoltre accedere alle Scuole di Specializzazione, ai Master di II Livello e al Dottorato di Ricerca, secondo le modalità previste dalla normativa per l'ammissione a tali corsi.

Attività formativetorna su

Il Corso di Laurea magistrale è organizzato in 2 anni nei quali si conseguono 120 crediti secondo il sistema ECTS. Per ottenere i crediti necessari al conseguimento della Laurea gli studenti devono svolgere le attività formative (insegnamenti, seminari, laboratori) e di tirocinio, come indicato nell'Ordine degli studi.

Elenco attività formative

Programmi anni precedenti

Valore dei titolitorna su

I titoli accademici rilasciati dalla Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione «Auxilium» sono di diritto pontificio. Agli effetti civili hanno valore secondo i Concordati, le Legislazioni vigenti nei vari Stati e le norme particolari delle singole Università o Istituti universitari.
Il titolo di Laurea magistrale in Psicologia dell'Educazione, a seguito del Decreto del Ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica del 2 gennaio 1990, ha valore per l'ammissione all'Esame di Stato per l'esercizio della professione di Psicologo previsto dalla Legge n. 56 del 18 febbraio 1989.
La Facoltà ha stipulato una convenzione con l'Ordine degli Psicologi del Lazio in relazione alle attività di Tirocinio per l'iscrizione alla sezione A dell'Albo degli Psicologi.

Requisiti per l'ammissionetorna su

Possono iscriversi al Corso di Laurea magistrale (o Licenza) coloro che hanno acquisito la Laurea triennale (o Baccalaureato) in Scienze Psicologiche dello Sviluppo e dell'Educazione, o altro titolo riconosciuto equivalente, con accreditamenti opportunamente valutati.

Informazioni per iscriversitorna su

Frequenzatorna su

La frequenza agli insegnamenti e alle attività programmate nel proprio curricolo è obbligatoria.
Qualora le assenze superino un terzo del totale delle ore di un insegnamento o attività lo Studente non può sostenere il relativo esame.

Commissione di coordinamentotorna su

FIGUEROA EGUIGUREMS Karla
STEVANI Milena
STRAFFI Elisabetta
TORAZZA Bianca
VERGARI Maria Grazia

Altre informazionitorna su

L'educazione dell'uomo è un risveglio umano

Jacques Maritain